Chiesa parrocchiale di Santa Maria delle Grazie

Tipo
Chiesa
Nazione
Italia
Regione
Abruzzo
Provincia
Pescara
Comune
Civitaquana

Descrizione

Ritenuto uno degli esempi più importanti dell’architettura del XII secolo, la chiesa fu completamente trasformata nel 1800 e finalmente recuperata da un restauro eseguito dalla Soprintendenza tra il 1935 e il 1938. La chiesa presenta un’architettura di tipo romanico-lombardo povera nei materiali ma armonica nelle strutture. Era un tipico edificio a tre navate scandite da pilastri in cotto cilindrici e quadrilateri con absidi semicircolari. La facciata e le pareti esterne dell’absidi sono ripartite da lesene semicircolari su cui si impostano eleganti archetti pensili. Nella chiesa si conservano accatastati i resti di un pulpito che, murati nelle pareti esterne, furono rimossi durante il restauro. Fra questi un’iscrizione che ricorda il committente ,l’Abate Giovanni, e l’esecutore dell’opera.