San Girolamo penitente

San Girolamo
Appartenenza oggetto
Proprio
Categoria
Dipinto
Nazione, Regione, Provincia
Italia
Citt�
L'Aquila
Luogo di conservazione
Museo Nazionale d'Abruzzo
Luogo di collocazione
Arte Sacra
Collezione
Cappelli
Materia e tecnica
Olio su tela
Autore
van Somer Hendrick (Lokeren 1607 ca.-Napoli 1656 ?)
Datazione
Sec. XVII
Provenienza
San Demetrio ne' Vestini (AQ) - Palazzo Dragonetti Cappelli
Dimensioni
h. 103 cm, lungh. 77 cm
Diritti oggetto digitale
PSAE AQ

Descrizione breve

L'opera rappresenta San Girolamo penitente nel deserto, tema caro agli artisti dei secoli XV-XVII. Il santo è raffigurato nudo, inginocchiato davanti al Crocifisso, nell'atto di battersi il petto con un sasso. Attributi del santo sono il cranio, la clessidra e la colomba, simbolo dell'ispirazione divina.

Collocazione attuale: Abbazia di Santo Spirito al Morrone - Sulmona

Bibliografia

L. ARBACE (booklet a cura di), Oltre Caravaggio. Pittura del seicento in Abruzzo tra Roma e Napoli, 2013, pag. 44, cat. 37.

G. VILLANO, Scheda in Oltre Caravaggio. Pittura del Seicento in Abruzzo tra Roma e Napoli, catalogo della mostra a cura di L. Arbace, Napoli, Dicembre 2014, pagg. 76-79 .

 

 

 

-79.

Commenti

Nell'Inventario della Collezione Cappelli il dipinto è riferito al pittore J. De Ribeira, mentre la critica recente lo ritiene opera pregevole di scuola napoletana