Madonna in trono

Appartenenza oggetto
Proprio
Categoria
Scultura
Nazione, Regione, Provincia
Italia
Citt�
L'Aquila
Luogo di conservazione
Museo Nazionale d'Abruzzo
Luogo di collocazione
Arte Sacra
Materia e tecnica
Terracotta policroma
Datazione
fine XV - inizi sec. XVI
Provenienza
Pietranico (PE) - Chiesa di San Michele e Santa Giusta
Dimensioni
h. 105 cm
Diritti oggetto digitale
PSAE AQ

Descrizione breve

La Madonna è raffigurata in trono nell'atto di adorare il Bambino, oggi scomparso, che con molta probabilità era seduto sulle sue ginocchia.

Bibliografia

M. MORETTI, Museo Nazionale d'Abruzzo, L'Aquila 1968, p. 134.

 

 

Commenti

Si tratta di un'opera caratteristica della scuola abruzzese a cavallo tra 1400 e 1500. Deriva da esempi della scuola di Silvestro dell'Aquila, ma è caratterizzata da una maggiore staticità che la massa pesante tende maggiormente ad evidenziare. Il trono, perduto, è stato rifatto nel 1935.