Sant' Equizio

Appartenenza oggetto
Proprio
Categoria
Scultura
Nazione, Regione, Provincia
Italia
Citt�
L'Aquila
Luogo di conservazione
Museo Nazionale d'Abruzzo
Luogo di collocazione
Arte Sacra
Materia e tecnica
Legno intagliato e dipinto
Autore
Cesura Pompeo
Datazione
1560 - 70
Provenienza
L'Aquila - Chiesa di Santa Margherita, Museo di Arte Sacra
Diritti oggetto digitale
PSAE AQ

Descrizione breve

Il santo è rappresentato barbato, a mezzo busto, in abito monastico. Nella mano sinistra levata doveva possedere il pastorale (perduto) alludente alla sua dignità di abate.

L'opera è attualmente presso il Castello Piccolomini di Celano (AQ).

Bibliografia

A. LEOSINI, Monumenti storici artistici della città di Aquila e suoi contorni, L'Aquila 1848, pag. 36, 116-117.

T. BONANNI, Guida storica dell'Aquila e suoi contorni, L'Aquila 1874, pag. 63

V. BINDI, Artisti abruzzesi. Pittori scultori e architetti, maestri di musica, fonditori, cesellatori, figuli dagli antichi a’ moderni. Notizie e documenti, Napoli 1883, pag. 90 - 92

Catalogo generale della Mostra d'Arte antica abruzzese in Chieti, Chieti 1905, pag. 190

L. RIVERA, Raffaello e varie memorie attinenti all'Abruzzo e a Roma, in "Bullettino della Regia Deputazione di Storia Patria",III,XI-XIII, 1920-22, pag. 296

F. VERLENGIA, Pompeo Cesura, pittore del Cinquecento, Pescara 1958, pagg. 7-8

M. MORETTI, Museo Nazionale d'Abruzzo, L'Aquila 1968, pag. 140

M. MORETTI, Guida al Castello Cinquecentesco e al Museo Nazionale d'Abruzzo in L'Aquila, L'Aquila 1971, pag. 144

G. SCAVIZZI,  ad vocem in Dizionario biografico degli italiani, XXIV, 1980, pag. 302

A. SEMPERLOTTI, Pompeo Cesura. Sant’Equizio  in Beautiful L’Aquila must never die, l’Aquila 2009, pagg. 265 – 267

 C. TROPEA, Sant’Equizio in S.O.S Arte dall’Abruzzo. Una mostra per non dimenticare, Roma 2010, pag. 189

 M. MACCHERINI, Pompeo Cesura in L’arte aquilana del Rinascimento, Ed. L’Una, L’Aquila 2010, pag. 196

 L. ARBACE, scheda in La bellezza inquieta. Arte al tempo di Margherita d’Austria a cura di L. Arbace , Allemandi editore 2013, pagg. 53 – 54

 

Commenti

Moretti mette in rapporto la plastica vigorosa con la cerchia di Daniele da Volterra.