CIL IX 3312

Iscrizione commemorativa
Appartenenza oggetto
Proprio
Categoria
Iscrizione commemorativa
Nazione, Regione, Provincia
Italia
Citt�
L'Aquila
Luogo di conservazione
Museo Nazionale d'Abruzzo
Luogo di collocazione
Archeologica
Materia e tecnica
Pietra
Autore
Provenienza
Superaequum (Secinaro)
Dimensioni
Lungh. m. 0.50; h m. 0.34
Diritti oggetto digitale
Soprintendenza PSAE AQ

Descrizione breve

T(itus) · STATIVS · P(ubli) · F(ilius) · MARR

T(itus) ·AMMAVS · P(ubli) · F(ilius) · NERVA

C(aio) · CAEDIS · T(iti) · F(ilio) · PANSA

AED(iles) · EX · P(agi) · D(ecreto) · AQVAM

SALIENDAM · C(uraverunt)

Tito Stazio Marrax figlio di Publio,

Tito Ammeo Nerva figlio di Publio,

Caio Caedio Pansa figlio di Tito,

edili, per ordine del Pagus,

curarono (i lavori del)l’ acquedotto

Commenti

Iscrizione CIL IX, 3312 [=5474]
Ritrovata a Secinaro nel pavimento della Chiesa di San Nicola, nel territorio di Superaequum.
Uno degli attributi dell’edilità è quello di curare la costruzione o il rifacimento di edifici pubblici con denaro pubblico.Segni di interpunzione triangolari.