CIL IX 3608

Iscrizione commemorativa
Appartenenza oggetto
Proprio
Categoria
Iscrizione commemorativa
Nazione, Regione, Provincia
Italia
Citt�
L'Aquila
Luogo di conservazione
Museo Nazionale d'Abruzzo
Luogo di collocazione
Archeologica
Materia e tecnica
Pietra
Autore
Provenienza
Fossa
Dimensioni
cm. 64 x 45
Diritti oggetto digitale
Soprintendenza PSAE AQ

Descrizione breve

IMP(eratori) SEVERO ANTONI

NO AUG(usto) IIII COS T(itus) FL(avius) LUCILIANUS

EQ(ues) PUB(licus) ET T(itus) AVIDIACCUS FU

RIANUS EQ(ues) PUB(licus) SPELEUM

5 SOLI INVICTO CONSUMA

VER(unt) CUR(atore) AG(endi) P(ublio) PETICEN(o) PRIMO

All’imperatore Severo Antonino

Augusto, console per quattro volte, Tito Flavio Lucilliano

equestre pubblico e Tito Avidiacco Furiano, equestre pubblico,

condussero a termine l’antro per il Mitra

essendone realizzatore Publio Peticeno Primo.

Commenti

Lastra in pietra rinvenuta a Fossa.
La lastra era affissa alle pareti del tempio dedicato alle divinità in onore dell’imperatore in carica, cioè Caracalla nel quarto consolato (213 d.C.)
r 1:
Marco Aurelio Severo Antonino era il vero nome di Caracalla, imperatore dal 211 al 217 d.C., che adottò questo nome con riferimento alla tunica con cappuccio di origine gallica che distribuì ai suoi sostenitori campagnoli.
r 2:
soli invicto… con questo termine si indica il dio Febo Apollo identificato però con il dio Mitra della religione ellenistico-romana nei culti misterici.