San Bernardino da Siena

San Bernardino
Appartenenza oggetto
Proprio
Categoria
Dipinto
Nazione, Regione, Provincia
Italia
Citt�
L'Aquila
Luogo di conservazione
Museo Nazionale d'Abruzzo
Luogo di collocazione
Arte Sacra
Materia e tecnica
Tempera su tavola
Autore
Sano di Pietro
Datazione
Sec. XV (seconda met
Provenienza
Capestrano (AQ) - Convento di San Giovanni da Capestrano  - Visualizza sito
Dimensioni
h. 92 cm, largh. 43,5 cm
Diritti oggetto digitale
PSAE AQ

Descrizione breve

Sul fondo blu campeggia San Bernardino con saio grigio ed aureola dorata; ha tra le mani un quadro raffigurante il suo simbolo. Lungo la centina un'iscrizione in lettere capitali latine: MANIFESTAVIT NOMEN TUUM OMNIBUS.

Collocazione attuale: Musè – Celano Paludi (AQ)

Bibliografia

B. BERENSON, Italian pictures of the Renaissance, Oxford, 1932;
G. MATTHIAE, Il Castello dell'Aquila e il Museo Nazionale d'Abruzzo, Roma 1959;
M. MORETTI, Il Museo Nazionale d'Abruzzo, L'Aquila 1968.
C. TROPEA, Guida alla visita del musei statali d’Abruzzo, Edigrafital Teramo, 2000, pag. 56
G. FATTORINI, Scheda in “L’Aquila bella mai non po’ perire”, A Nicosia (a cura di ), Roma 2009, pagg. 168 - 169C. TROPEA, Scheda in S. O .S. arte dall’Abruzzo. Una mostra per non dimenticare, Gangemi editore, Roma 2010, pag. 182
M. C. COZZI, Scheda in La memoria e la speranza. Arredi liturgici da salvare nell’Abruzzo del terremoto. Ed. Musei Vaticani, 2010, pag. 136

Commenti

L'attribuzione a Sano di Pietro sostenuta dal Berenson e ritenuta ancora valida dal Moretti, è dovuta in primo luogo all'affinità tipologica con altre stereotipate immagini rappresentanti lo stesso Santo, eseguite dal Senese.