Reliquiario a ostensorio

Appartenenza oggetto
Proprio
Categoria
Corredo liturgico
Nazione, Regione, Provincia
Italia
Citt�
L'Aquila
Luogo di conservazione
Museo Nazionale d'Abruzzo
Luogo di collocazione
Oreficeria e tessuti
Materia e tecnica
Argento, rame dorato
Datazione
Sec. XVI/XIX (teca: fine XVI; fusto e base: XIX)
Provenienza
L'Aquila — Museo Diocesano di Arte Sacra
Dimensioni
h. 26 cm.

Descrizione breve

Questo reliquiario a ostensorio è molto simile all’altro piccolo reliquiario presente nella collezione del Museo. La teca presenta una cornice liscia e la raggiera decorata con motivi ornamentali inscritti tra elementi a doppia voluta. Il piede, a pianta circolare, poggia su un gradino con cornici degradanti. Il fusto, variamente tornito, termina con una sfera che funge da raccordo con la teca, all’interno della quale una scritta fa riferimento alla reliquia contenuta.

Bibliografia

M. Moretti, Il Museo Nazionale d'Abruzzo nel Castello Cinquecentesco dell'Aquila, L'Aquila 1968, pag.115.

 

Commenti

L’opera, in argento e rame dorato, è composta di parti di diversa epoca e fattura: la base e il fusto possono ascriversi al secolo XIX, mentre la teca, per i motivi ornamentali della raggiera, è riferibile alla fine del secolo XVI.