Velo

Velo in faglia di seta ricamata, sec. XVII
Appartenenza oggetto
Proprio
Categoria
Paramento liturgico
Nazione, Regione, Provincia
Italia
Citt�
L'Aquila
Luogo di conservazione
Museo Nazionale d'Abruzzo
Luogo di collocazione
Oreficeria e tessuti
Materia e tecnica
Faglia di seta, ricamata
Autore
Datazione
Sec. XVII
Provenienza
L'Aquila - Museo Diocesano
Dimensioni
h.75 cm, largh.77 cm.
Diritti oggetto digitale
PSAE AQ

Descrizione breve

La decorazione parte dagli angoli con volute fiorite che si incontrano al centro dei lati affrontandosi intorno ad un cespo d'acanto. Iris e tulipani invece, partendo sempre dai quattro angoli, si sviluppano verso l'alto intrecciandosi fino a formare il sostegno ad una cornice esagonale a lati concavi, che ne racchiude successivamente una quadrata e una tonda con corolla. Tra i fiori si distinguono: iris, viole, tulipani e anemoni. Il fondo è di colore rosso cremisi. I decori sono stati ricamati con sete policrome nei colori: bianco, celeste, verde, giallo, bruno, avorio e con filo dorato. La fodera è mancante. La trina cucita lungo i lati è stata eseguita a fuselli con oro filato su anima di seta gialla e presenta un motivo a scacchiera con fiocchetti terminali.

Commenti

Il velo è un notevole esempio di manufatto di uso profano utilizzato per la decorazione di abitazioni private. L'esecuzione e il disegno raffinati ed eleganti, con una resa naturalistica dei motivi floreali, fanno del velo un buon esempio di decorazione barocca